Sei ipotetici sopravvissuti della Storia. Vivi per anni, decenni. Secoli

martedì 23 ottobre 2012

RODOLFO D’ASBURGO SCIENZIATO IN VAL DI NON-TRENTINO




Rodolfo d’Asburgo, erede al trono d’Austria-Ungheria, viene descritto nel libro grazie alle fonti del suo tempo per cui era una persona molto interessata alle scienze, alla scoperta della natura, lontana dal voler diventare il nuovo monarca dopo il padre, l’imperatore Francesco Giuseppe. Per questo motivo il libro “regala” una nuova vita a Rodolfo, che riesce a sopravvivere e a vivere la vita che desidera lontano dagli sfarzi della corte nel paese di Cles, in val di Non (Trentino). Un fortunato incontro nei pressi del castello di Possenhofen (foto), dov’è cresciuta la madre Elisabetta (Sissi) cambierà per sempre il suo destino…



Nessun commento:

Posta un commento